Claudio Maria Micheli

Direttore della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri, Direttore d’Orchestra e promotore del Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile”
 
 

Esordisce come attore all’età di 7 anni. La passione per il teatro e per la musica lo portano ad approfondire gli studi di chitarra classica e consegue, successivamente, il diploma presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma. Vincitore di vari premi musicali (tra cui la Targa d’Oro “Ferruccio Tavaglini” nel 1992 come migliore giovane Direttore d’Orchestra e la Targa d’Oro “Mario Del Monaco” alla carriera), si specializza nella lirica e nel 1991 debutta con una serie di concerti con Giuseppe Di Stefano nei teatri più importanti della Germania. Ha all’attivo quasi 1000 concerti da Direttore d’Orchestra in manifestazioni internazionali e in diverse nazioni (Italia, Spagna, Corea, Germania, Austria, Venezuela, Ucraina, etc). Ha diretto artisti internazionali, è stato collaboratore di Carla Fracci, Ennio Morricone e di numerosi registi e scenografi. Oltre al repertorio lirico, si occupa anche di sinfonico ed attualmente dirige – tra le altre - l’orchestra nazionale Nova Amadeus, il Coro “Ruggero Giovannelli”, e l’Orchestra Europa Musica di Roma. Dal 2017 è Direttore Artistico della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri che gestisce la Casa delle Culture e il Teatro Artemisio ed è uno dei promotori del Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile”.