Il sito non utilizza cookies di profilazione ma solamente quelli necessari al suo buon funzionamento.
Se continui ad utilizzarlo, noi assumiamo che tu ne sia felice.
Continuo

Premio Nazionale Teatrale
Achille Campanile


PARTECIPA AL CONCORSO 2020

La partecipazione non prevede alcun costo

Bando



NEWS

02/07/2020

                       
Giulio Scarpati, fra teatro e recitazione: “Il comico e il tragico si mescolano e da questa convivenza nasce il lato umoristico della vita”




Un maestro di bravura e simpatia, popolarissimo sia sul palcoscenico che in televisione e al cinema. Giulio Scarpati ha iniziato da giovanissimo, ad appena dodici anni, a muovere i primi passi nel mondo della recitazione. Tanti i grandi classici interpretati, poi l’indimenticabile ruolo de “Il giudice ragazzino” che gli è valso il David di Donatello. Sul piccolo schermo ...

29/06/2020

                       
Campaniliana, giù il sipario sul programma: ecco tutti gli eventi della quarta edizione della rassegna dedicata ad Achille Campanile




Non era semplice, in questo difficile contesto, riuscire a confermare tutte le date della “Campaniliana”, rassegna nazionale di teatro e letteratura giunta quest’anno alla sua quarta edizione. La kermesse dedicata ad Achille Campanile, sempre seguendo le normative vigenti per il covid-19, è tuttavia pronta a partire nel mese di ottobre in attesa che si chiudano le iscrizioni ...

27/06/2020

                       
Orietta Notari, da Shakespeare agli…asparagi: “Cimentarsi con Campanile è un salto di qualità per gli attori”


La nota attrice teatrale nel 2016 ha vinto il Premio dell’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro ANCT

Orietta Notari, attrice professionista, ha recitato in numerosi spettacoli dei maggiori autori della drammaturgia classica quali Shakespeare (Amleto, Re Lear), Moliere (Don Giovanni, Tartufo, Il Borghese gentiluomo), Sofocle (Edipo tiranno), Gozzi (Re Cervo, L’amore delle tre melarance), Racine (Fedra), Ibsen (Spettri, Peer Gynt, Nora alla prova da Casa di Bambola), Miller (Morte di un commesso ...

25/06/2020

                       
Da Campanile a Troisi, l’umorismo secondo Vittorio Viviani: “Oggi vedo più rumoristi che umoristi”


Uno dei migliori interpreti del teatro campaniliano a tutto tondo sull'Arte

Vittorio Viviani è uno dei più raffinati interpreti del cinema, della televisione e del teatro italiano contemporaneo. Nato a Napoli, ha esordito sul grande schermo con Massimo Troisi per poi lavorare con altri grandi registi quali Mario Monicelli, Ettore Scola, Riccardo Milani. Molto affermato anche in tv, per i suoi ruoli in “Elisa di Rivombrosa”, “La Omicidi”, ...

23/06/2020

                       
Il teatro come missione, l’umorismo per arrivare a tutti: Michele La Ginestra, da Campanile in oratorio al Teatro 7


Direttore di teatro, attore, autore: il genio di Michele La Ginestra racconta Campanile

Fondatore del Teatro 7, che da più di venti anni è un punto di riferimento culturale per tutta Roma e non solo, Michele La Ginestra è un autentico interprete dell’umorismo. Lo ritiene la chiave per arrivare al pubblico, di ogni ordine e grado, in modo efficace anche con i messaggi più impegnativi. Avvocato con la passione per la recitazione, agli inizi di questo ...

21/06/2020

                       
Andrea Ozza (vincitore Premio Campanile 2019) fra Gassmann, De Giovanni e la necessaria distinzione fra comicità e umorismo




Ha vinto il Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile” nel 2019, la sua opera sarà rappresentata al Teatro Artemisio-Volonté durante questa edizione. Andrea Ozza, sceneggiatore, autore teatrale, è già un nome affermato nel campo della cultura e del teatro. Nato a Scorrano (Le) il 16 maggio del 1983, si è diplomato come produttore creativo e sceneggiatore. ...

21/06/2020

                       
Chiara Becchimanzi, fra teatro, umorismo e comicità: “La risata necessita di un retroterra culturale comune e di apertura mentale”


Una battuta nasce dalla folgorazione!

Attrice, autrice, regista, stand up comédienne, romanziera, progettista culturale. Ovviamente precaria. Blatera sul palco dall'adolescenza. La sintesi della biografia di Chiara Becchimanzi, classe 1985, potrebbe già dare un’idea della sua indole artistica. Dopo l’esordio a 16 anni, non si è più fermata e nel 2019 ha esordito come scrittrice con “A ciascuno ...

19/06/2020

                       
Massimo Wertmuller: “Campanile potentissimo nel sorprendere”


Il racconto preferito dell'attore di cinema, tv e teatro è

Massimo Wertmuller ha un suo racconto preferito tra quelli di Achille Campanile: si tratta di “Papirio”, il senatore che rimane seduto di fronte all’avanzata degli invasori. Scambiato spesso per una statua, non si lascia turbare dalle offensive nemiche e se qualcuno lo infastidisce non esita nell’accopparlo con il fascio littorio. Questa splendida narrazione contenuta in “Vite ...

17/06/2020

                       
Musica, cinema e le mille sfumature di un’artista. Intervista a Margherita Vicario: “Quando ho letto Campanile ho pensato che non me lo sarei più scordato”


La cantautrice e attrice romana su ironia, umorismo, teatro e musica

Achille Campanile è un autore che mette tutti d’accordo e incontrarlo in Accademia spesso equivale ad una folgorazione. È stato così anche per Margherita Vicario, una delle più belle voci del panorama musicale italiano ma anche una nota attrice laureatasi proprio nell’Accademia Europea di Arte Drammatica di Roma. Artista poliedrica, cantautrice e interprete ...

16/06/2020

                       
Cosa significa avere soltanto un’ora di vita?


"Amiamoci in fretta"

Da Gandhi a Seneca, da Neruda a Jim Morrison, in tanti si sono occupati di dare un’interpretazione riguardante il tempo appena precedente l’ignoto. Una filosofia quasi unanime, che abbina il vissuto al non vissuto, esortando a cogliere l’attimo, nel più classico degli inviti al “carpe diem”. Nonostante gli aforismi e le citazioni siano spesso diverse e più ...

15/06/2020

                       
Parola a Marina Massironi: “L’umorismo è una faccenda serissima, Campanile un giocoliere del linguaggio”


Pregiudizi verso l'umorismo, ricordo de "La rivolta delle sette", i tempi dell'ironia: la grande attrice di cinema, tv e teatro racconta...

Attrice brillante in tv, cinema e teatro, doppiatrice e cabarettista: Marina Massironi ha il senso dell’umorismo nel DNA. Protagonista di trasmissioni televisive di successo come “Mai dire gol” e “L’ottavo nano”, nonché di film celeberrimi come “Tre uomini e una gamba”, insieme ad Aldo Giovanni e Giacomo con i quali ha lavorato per anni, Marina ...

13/06/2020

                       
Nanni Delbecchi: “Considerare Campanile un umorista non è un pregiudizio, è un abbaglio”


Il giornalista del "Fatto" racconta il 'suo' Campanile

Redattore del “Fatto Quotidiano”, ha iniziato al “Giornale” di Montanelli, poi alla Voce, poi dove è capitato. Si fida del caso. Questa la presentazione ufficiale, o breve biografia, di Nanni Delbecchi, giornalista professionista e è un appassionato campaniliano di lunga data. La sua passione per lo scrittore delle “Tragedie in due battute” è ...






CHI SIAMO

organizzazione

giuria