Betty Bianchini

Attrice


Betty Bianchini - Attrice
Nata a Velletri (Roma) 02/01/1955
Residente in Velletri (Roma)

Da sempre amante del teatro, ho esordito da attrice amatoriale con il mio primo spettacolo teatrale sotto la guida ed il coordinamento di Guglielmo Bongianni presso il teatro Aurora di Velletri.
Successivamente mi sono iscritta al laboratorio teatrale “Cento Storie” di Carla Petrella che ho frequentato per 12 anni presso il Teatro di Terra di Velletri.

Di seguito l’elenco delle rappresentazioni teatrali alle quali ho paretcipato:
2005 - “Delitto all’Isola delle Capre”: dramma in tre atti di Ugo Betti con il coordinamento di Guglielmo Bongianni, presso il teatro Aurora di Velletri.
2005 - “La Buona Novella di Fabrizio De Andrè”: opera teatrale in musica a cura dell’Associazione “Il Flauto Magico”, con la regia di Carla Petrella presso teatro Tognazzi di Velletri .
2006 – “Cantata per la festa dei bambini morti di mafia” di Luciano Violante: adattamento teatrale di Carla Petrella presso il teatro Agorà (Trastevere) Roma.
2006 – “Gente da Bar”: testo di Carla Petrella, Betty Bianchini, Katia Colombo e Mara Pontecorvi con la regia di Carla Petrella presso Piazza San Crispino a Velletri.
2007 – “Transeat”: testo e regia di Carla Petrella presso il teatro di Terra di Velletri.
2009 - “Passaggi”: testo di Carla Petrella , Alba Raggiaschi e Betty Bianchini con la regia di Carla Petrella presso il teatro di Terra a Velletri.
2011 - “Gran Tour”: a cura dell’Associazione Culturale “Sentieri dell’Anima” con il coordinamento di Tiziana Gubbini e la regia di Carla Petrella, presso Villa Ginnetti a Velletri.
2010 – “Veliterna Pallade”: coordinamento di Tiziana Gubbini e regia Carla Petrella presso la Sala Angelucci del Museo Diocesano a Velletri, a cura dell’Associazione Culturale “Sentieri dell’Anima”.
2010 – “Parola di Campanile”: testi di Achille Campanile con la regia di Carla Petrella presso la ”Estate Festival” di Albano Laziale. La rappresentazione vince due premi per il Teatro Comico D’Autore. Il primo come spettacolo più gradito dal pubblico ed il secondo premio a Betty Bianchini come migliore attrice non protagonista.
2014 – “Shingle Diari scritti dai Padri per i nostri Figli”: testo di Eleonora Fede con la regia di Carla Petrella. In occasione della ricorrenza dello sbarco di Anzio (Anzio).
Dal Laboratorio Teatrale Cento Storie presso ilTeatro di Terra e con la regia di Carla Petrella:
“L’Uomo dal fiore in bocca”, “Fit & Fat”, “E se Otello”, “Hombre”, “Regimental”, “Pensione Cincillà”, “Strani no Tonti”, “Varietà Varietà”, “Adel…Chi?”, “Sequestro”, “Maghisse”, “ Crime Party”.
Ho girato con Fernando Mariani il cortometraggio “Dentrolemura” sulla violenza alle donne.
Poi ho partecipato agli altri tre film di Mariani. “Apilus 1 e 2” e “Partendo da Venezia”.
Infine da un’idea di Gaetano Campanile, con le musiche del M° Claudio Maria Micheli ed a cura dell’Associazione Culturale “Memoria ‘900”, ho contribuito in veste di comparsa alla realizzazione di “Velletri 1944”.