Enrico Cappelli

Attore


Enrico Cappelli
nato ad Albano Laziale (Roma) il 18.06.1949
residente in Velletri (Roma) –

Inizio ad occuparmi di teatro dalle Scuole Medie; in qualità di “attore” partecipo a tutte le manifestazioni scolastiche (lettura di poesie, piccole rappresentazioni), ma la vera “passione” si accende all’I.T.I.S. Vallauri di Velletri dove, fin dagli anni ’60, è indetta una manifestazione inizialmente denominata “Il Tarocco D’Oro”: ogni Istituto Superiore prepara uno spettacolo teatrale, una giuria assegnerà il “tarocco” al migliore spettacolo. Inizio da attore, ma negli ultimi due anni di scuola, entro nell’organizzazione e mi occupo personalmente della regia dello spettacolo dell’Istituto. Dopo la pausa “militare”, torno a Velletri dove alcuni compagni di Scuola hanno fondato una Compagnia Teatrale denominata “La Nuova Compagnia”. E’ l’anno 1974: da questa data inizia il mio vero impegno nell’arte teatrale. Come attore, partecipo a tutti gli spettacoli del gruppo; agli inizi, ci occupiamo di teatro “dell’assurdo”: il nostro autore più amato è Slawomir Mrozek, che meglio incarna il ns. modo di fare teatro.
Dopo una parentesi “professionale” – COOPERATIVA IL TEATRONE - dove svolgo sempre il mio ruolo di attore, continuo sulla strada dell’apprendimento di tecniche teatrali con professionisti di vario genere :
pantomima, con il grande maestro Leszek Czarnota – insegnante all’Accademia D’Arte Drammatica di Wroclaw (Polonia) -
commedia dell’arte, con l’attore/regista Alberto Fortuzzi – del Teatro Stabile di Bolzano -
dizione e tecniche di recitazione, con l’attore/insegnante Cristiano Censi –
Corso sull’Attore tenuto da Massimiliano Civica, organizzato dalla U.I.L.T.
Dal 1986, tornati “Associazione”, comincio ad occuparmi di regia e, ripartendo dai primi lavori di Dario Fo, inizio la mia “carriera” di regista/attore della Compagnia.
Tolte alcune mie partecipazioni da “attore” in altri gruppi, il mio curriculum di regista è principalmente nella mia associazione “IL TEATRONE”; mi sono occupato, per cinque anni, della direzione di un corso teatrale presso il Liceo Scientifico “A. Landi” di Velletri, dove viene rappresentato uno spettacolo di fine corso, sempre realizzato sotto la mia regia.
Insieme a Gaetano Campanile, figlio del noto scrittore/commediografo Achille, ho organizzato per cinque anni, per gli Istituti Scolastici Superiori, il
“Premio Teatrale Achille Campanile” – una gara che mette in palio un premio prestigioso a chi mette in scena lo spettacolo più gradito dalla giuria.
Ne luglio 1994, ho preso parte alla grande iniziativa proposta e realizzata dal grande Gian Maria Volonté, sui drammatici giorni della guerra in Velletri dal titolo “Tra le Rovine di Velletri”, di Padre Italo Laracca.
Lo spettacolo è stato replicato nell’anno 1995, regia di Angelica Ippolito, ed infine – dopo venti anni dalla prima – nell’anno 2014, con la regia di Renato Carpentieri.
Nell’anno 2005, ho tenuto un corso di dizione alla “RS Model Management” di Colleferro (RM).
Con i miei compagni, ho curato l’animazione, in costume del ‘600, delle “visite guidate” alle “Ville Tuscolane”, nell’abito della Manifestazione “Tra Ville e Vendemmie”, promossa dal Comune di Frascati (ottobre 2004).
Nella stagione teatrale 2005/06 - sono stato ingaggiato come attore protagonista / regista, nella commedia “Delitto All’Isola Delle Capre”, un dramma in tre atti di Ugo Betti. (Associazione Amici dell’Aurora)
Nell’anno 2006, dopo aver organizzato e presentato il “Premio Teatrale Achille Campanile”, ho preso parte come attore alla commedia “Un Caso Fortunato” di Slawomir Mrozek. Questo spettacolo, è stato riproposto in tutta la stagione 2006/07/08.
Nell’ ”Estate Veliterna 2007”, ho curato la regia di uno spettacolo teatrale dal titolo : “Campanile – Cechov, due grandi scrittori a confronto”
composto da:
“Domanda di Matrimonio” di A. Cechov
“Tragedie e…acque minerali” da Achille Campanile
Nel 2009 ho curato la regia di due atti unici di Dino Buzzati “I SUGGERITORI”
e “SOLA IN CASA” – il primo rappresentato in prima all’ “Estate Veliterna 2009” in Velletri (RM), nella Rassegna Teatrale curata dall’Associazione “In progetto” di Nettuno (RM) – (2010), nel “Festival del Teatro Amatoriale” tenutasi presso il Teatro “Aurora” di Velletri e nella Manifestazione Culturale indetta dal Comune di Lariano (RM) - Nei “Suggeritori”, ricopro la parte del 1° Suggeritore.

Ho partecipato (come regista/attore) al “Festival di Regia Teatrale” negli anni :
2000 a Villazzano (TN) – Brano tratto dalla “Bisbetica Domata” di
W. Shakespeare
2004 a Vasto (Chieti) – Brano tratto da “La Signorina Papillon” di S. Benni
2007 a Ostia Lido (Roma) – Brano tratto da “Ubù Re” di Jarry (finalista a Villazzano (TN).
2010 a Lanciano (Chieti) – brano tratto da “Sogno di Una Notte di Mezza Estate” di Shakespeare.
Ha curato, come regista, due atti unici per una iniziativa della U.I.L.T. denominata “In Dialetto come Sarà” a Cannole (LE) con “Terzetto spezzato” ed a Verona “Pic-Nic all’Aperto”- rappresentati in dialetto “velletrano”, con la consulenza di Roberto Zaccagnini (ZAC).

Nell’anno 2010, ho partecipato alla prima “Prove di Regia 2010” tenutasi in Velletri (Teatro Aurora) – organizzata dalla FITA – Lazio - Brano tratto dalla “Bisbetica Domata”.

Ha collaborato attivamente alla serata che si è svolta nei mesi di settembre ’07, ’08, ’09, ’10 e ‘11 - dedicata alla premiazione dei vincitori del “II Concorso per Racconti Brevi” indetto dall’Associazione “150 Strade”- leggendo “incipit” dei racconti finalisti. Sono stato docente presso l’”UNI3” di Velletri nella materia “teatro”.

Spettacoli con “La Nuova Compagnia” / Cooperativa Il Teatrone di Velletri:
IL TACCHINO di S. Mrozek Regia di Mauro Galantucci –
IN ALTO MARE di S. Mrozek Regia di Mauro Galantucci –
UN CASO FORTUNATO di S.Mrozek Regia di M.Galantucci –
IL RE NUDO di Evgeni Schwarz. Regia di Mauro Galantucci,
LA MORTE, IL SERVO E L'ACQUA MIRACOLOSA di e Regia Mauro Galantucci
WILLIAM SHAKESPEARE’S SHOW di e Regia di Mauro Galantucci

Per la Associazione Culturale “Il Teatrone” di Velletri (RM)

TRAGEDIE IN DUE BATTUTE di Achille Campanile Regia di Mauro Galantucci
DOMANDA DI MATRIMONIO di a. Cechov Regia di G. Usai
NON TUTTI I LADRI VENGONO PER NUOCERE di Dario Fo
LA CASA SULLA FRONTIERA di S.Mrozek per Il Teatrone
LA DONNA NELL'ARMADIO di E. Flaiano
IL CUORE RIVELATORE di E. Allan Poe
I TEATRI DEL TEMPO (Tra Ville e Vendemmie) di Paolo Maola, visite guidate nelle Ville di Frascati
TURANDOT da Carlo Gozzi, Regia di Mauro Galantucci
ROSSINI , da una idea e regia di Enzo Toto

Partecipazione a Decentramenti, Rassegne e Festival:
DECENTRAMENTO CULTURALE DELLA PROVINCIA DI ROMA
DECENTRAMENTO CULTURALE DELLA PROVINCIA DI PESARO
FESTIVAL NAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE DI PESARO
FESTIVAL NAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE DI MACERATA
N° 3 Edizioni del FESTIVAL NAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE “Teatro Proposta” DI MONZA
FESTIVAL NAZIONALE D’ARTE DRAMMATICA DI PESARO
SETTIMANA DELLA CULTURA COMUNE DI FIRENZE, letture di brani di Achille Campanile e lo spettacolo “Tragedie ed..Acque Minerali” dello stesso autore
I^ RASSEGNA “Il Parco e La Commedia” in SABAUDIA (LT)
“ESTATE PRENESTINA 2011” città di PALESTRINA (RM)
“ESTATE AL MARCONI VILLAGE” di VELLETRI (RM)
RASSEGNA TEATRALE PREMIO " Franco Angrisano" di EBOLI (SA)
RASSEGNA TEATRALE PREMIO Città di MONTE COMPATRI (RM).
RASSEGNA TEATRALE PREMIO Città di ALBANO (RM)
Nell’Estate Albanense 2010, ho vinto il Premio Migliore Attore della “Rassegna Teatrale Città di Albano”, con la parte di “padrone di casa” nella commedia “Un Caso Fortunato” di S. Mrozek.
Nel 2013 e 2016, mi sono occupato dell’organizzazione del II e III Festival Nazionale UILT – svoltosi al Teatro Artemisio G.M. Volonté di Velletri – nei mesi di sett. /ottobre/novembre.