Vito Molinari

Regista teatrale e televisivo
 
 

Nato il 6/11/1929 a Sestri Levante (Genova). Recita in compagnie filodrammatiche e semiprofessionistiche. Fa le sue prime esperienze da regista. Recita al Circolo Lumen, primo teatro a pista centrale diretto da Aldo Trabucco e Enrico Bassano. Fonda il CUT,Centro Universitario Teatrale di Genova. Scrive e dirige il Ciclo dei processi celebri dell’antichità. Chiamato da Sergio Pugliese, nel 1953 partecipa al periodo sperimentale della televisione. Il 3 gennaio 1954 dirige la trasmissione inaugurale della tv. Da allora sarà regista e spesso coautore di oltre duemila trasmissioni, di varii generi.

Varietà (Un due tre, La via del successo, L’amico del giaguaro, Canzonissima con Dario Fo, Gli amici della domenica,TuttoGovi). Prosa, sceneggiati, telefims, operette, musicals. Dirige in teatro molti spettacoli: operette al Festival di Trieste, Palermo, Napoli, Cagliari, Roma.
Musicals: Blood brothers di Willy Russel, Ailoviù.

Spettacoli di prosa: Feydeau, Moliere, Mrozech, Alfieri,testi di Dario Fo. Spettacoli di rivista: Compagnia Bramieri-Del Frate-Pisu, VarieEtà col Trio Zanzibar; spettacoli su testi di Petrolini, di Achille Campanile, di Marcello Marchesi,di Vittorio Metz, di Giovanni Mosca (Teatri Della Tosse e Campopisano di Genova, Spazio Zazie, Filodrammatici, Olmetto, Della Memoria di Milano ), Stabile di Genova, tournèe.

Ha collaborato con tutti i grandi comici dello spettacolo.

Ha scritto un testo sul cinema muto (Il teatro del silenzio), per il Piccolo Teatro di Catania, uno sulla vita di Totò, Teatro Totò di Napoli. (2007)

Ha ottenuto i maggiori premi del settore. Ha ideato, scritto e diretto le dispense di operette, commedie musicali e musicals e i CD per Fratelli Fabbri e per Corriere della
Sera e Gazzetta dispense e DVD sui Caroselli. Ultimamente,spettacoli sulle canzoni satiriche, e sui cantautori francesi con Gian Gilberto Monti.

Ha scritto il libro “TuttoGovi “, (1990 Edizioni Marietti); i racconti “La Rita Smeralda”, ”La crociata dei bambini”, la commedia “Meneghino e Moncalvo”, ”I miei grandi comici”,”Le mie grandi soubrettes”, “Paolo Fregoso,genovese”; “Il baule di Totò”; “Vite maledette - Caravaggio e Stradella”; sta scrivendo: “E dopo CAROSELLO tutti a nanna”. Ha diretto più di trecento cinebox, e molte serie di Carosello (circa 500 circa). Ultimamente in teatro ha diretto spettacoli sulle canzoni satiriche, sui cantautori francesi francesi con Gian Gilberto Monti. Con lo stesso in preparazione “E sempre allegri…” sulle canzoni di Dario Fo