Vera Dani

Organizzatrice e referente del Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile”
 
 

Professoressa di Lettere, si laurea in Lettere Classiche alla Sapienza Università di Roma. Oltre alla professione di insegnante, è sempre stata attiva nel campo culturale: è socia fondatrice dell’Associazione Centro Studi Veliterni, di cui è stata anche presidente. Ha promosso e curato l’organizzazione del Premio Nazionale Teatrale “Eduardo De Filippo” per opere inedite, che si è tenuto a Velletri in tre edizioni e durante il quale si sono svolte tavole rotonde, dibattiti, convegni con ospiti del calibro di Vincenzo Cerami, Italo Moscati, Sergio Castellitto, Lina Sastri e molti altri. Ha curato la collana Poesia e Teatro per l’editrice Vela, pubblicando insieme ad altri autori varie opere di storia e cultura tra cui Strade e contrade nella storia e Noi facciamo musica. Impegnata anche nel CDA dell’A.T.S. Teatro Artemisio Gian Maria Volonté dal 2013 al 2016 e nel Comitato per le celebrazioni del bimillenario della morte di Cesare Ottaviano Augusto. Attualmente è membro della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri e referente, nonché organizzatrice, del Premio Nazionale Teatrale “Achille Campanile”.